Mondello Mare

 

 

 

 

 

 

 

Spazio

disponibile

 

redazione@

mondellolido.it

 

 

 

 

 

Una nuova, interessantissima rubrica dedicata al mare di Mondello e, soprattutto, a quanto in esso contenuto.  Flora e fauna marina a portata di clic. La rubrica e' curata da Alberto Romeo al quale siamo grati per avere accettato di collaborare con noi. Una rassegna fotografica sui fondali di Mondello. (Cliccando sulle foto si ottiene l'ingrandimento)


La foto della settimana

Grongo

 

Pagina  

1  2  3  4


Shyraena viridensis"

Barracuda
Molti credono che il barracuda sia una specie esclusivamente tropicale ma il suo incontro in Mediterraneo , pur raro, è sempre stato possibile.
Da qualche anno è sempre piu' frequente incontrare barracuda ( "Aluzzo" in siciliano) nei nostri mari, specie nelle isole minori.Continua




Trachinus vipera

" La tracina vipera , pur non superando i 15 centimetri di lunghezza, è veramente il pesce piu' pericoloso che si trova nei nostri fondali ( e l'epiteto vipera del suo nome scientifico lo chiarifica) in quanto può pungere con le sue spine dorsali iniettando un veleno molto potente simile a quello della vipera, che in rari casi ha anche causato la morte del malcapitato e nella migliore delle ipotesi  provoca violentissimi dolori, gonfiori ed infezioni. Continua
 


Gobius niger

"Il Ghiozzo nero" appartiene al genere dei gobidi, a quei pesci  cioè che in dialetto  chiamiamo uniformemente " vurgjuni".
Fra questi è abbastanza raro, ha una bellissima ed alta pinna dorsale che si erge quando si sente in pericolo, come in questa foto scattata in prossimità del moletto del porticciolo del Rooswelt all' Addaura.
A differenza dei suoi congeneri, che sono timidi, il niger è molto coraggioso e non esita ad affrontare anche il subacqueo che insidia la sua tana. "


Murena helena

La murena comune ( Murena helena) è un pesce molto conosciuto anche se è sempre più raro lungo le nostre coste.

Ha una pessima fama ma non è aggressiva. Però,  se si molesta o peggio si ferisce, il suo morso può creare gravi ferite che s'infettano facilmente. Qualcuno crede anche che sia velenosa ma in effetti non ha ghiandole velenifere, però pare che il suo sangue non cotto sia tossico.
Vive solitamente nella sua tana dalla quale esce all'imbrunire per andare a caccia.
Questa foto è stata scattata all' Addaura a Punta Priolo.


Chromis chromis

" Questo pesciolino, chiamato comunemente "Monacella" è comunissimo a Mondello, date le sue piccole dimensioni, solo alcuni centimetri, non interessa  ne ai pescatori subacquei  ne ai tradizionali e quindi non ha subito grandi variazione di numero negli anni.
Molto caratteristica è la coda biforcuta.Vive in grandi gruppi specie sopra le praterie di posidonia come in questo caso  fotografato nei pressi della " Torre"


Sarpa salpa
In italiano il suo nome è Salpa,è un pesce molto conosciuto col suo nome dialettale
" Manciaracina" dovuto alle sue abitudini alimentari, infatti si nutre  di alghe. Continua

 

Pagina  

1  2  3  4
 

Inoltre, e' possibile apprezzare le bellezze del nostro mare, visitando il sito www.mondomarino.net e digitando " Mondello " nel motore di ricerca contenuto nel sito.

 

I siti di Alberto Romeo:

www.mondomarino.net 

www.romeofotosub.it 

 

Visita anche: Mondello sub di Francesco Correri

 

 

 Mondello meteo

Rassegna fotografica

Approfondimento

 

Se vuoi ricevere 

aggiornamenti su 

Mondello o sulle 

novità del sito, 

iscriviti alla nostra Mailing List:


(indirizzo di posta elettronica)

 

 

Webcam

Golfo di Mondello

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

Copyright © 2000-2001 Mondellolido.it